L’Abruzzo sconosciuto tra luci ed ombre il contributo alla storia d’Italia - Pasquale Galliano Magno. Una vita per la libertà, la legalità, la giustizia sociale

Biblioteca del Senato "Giovanni Spadolini" - Sala degli Atti Parlamentari Piazza della Minerva, 38 Roma - Fondazione Giacomo Matteotti in collaborazione con Soprintendenza archivistica e bibliografica dell'Abruzzo e del Molise con il patrocinio del Senato dell Repubblica

Roma 24 settembre 2019 ore 15,00 - Convegno e mostra documentaria

L’Abruzzo sconosciuto

La mostra, Pasquale Galliano Magno - Una vita per la libertà, la legalità, la giustizia sociale realizzata dalla Soprintendenza Archivistica e Bibliografica dell’Abruzzo e del Molise del Ministero dei Beni e delle Attività Culturali  in collaborazione con lo storico Filippo Paziente, è il risultato di una ricerca documentaria articolata, un tributo di riconoscenza a un uomo, di alto profilo morale, che ha onorato l’Abruzzo con l’inflessibile resistenza al fascismo e l’operosa partecipazione alla sua ricostruzione dalle macerie della guerra. La mostra è stata realizzata con il contributo economico della  Fondazione Pescarabruzzo e dell'Ordine degli Avvocati di Chieti e promossa del Tribunale di Chieti, dal figlio di Pasquale Galliano Magno, Carlo Eugenio e dalla nuora Marina Campana.

La mostra storico - documentaria Pasquale Galliano Magno - Una vita per la libertà, la legalità, la giustizia sociale sarà presentata a Roma il 24 settembre alle ore 15,00. presso la Biblioteca del Senato “Giovanni Spadolini” - Sala degli Atti Parlamentari Piazza della Minerva 38, al termine del convegno a tema dal titolo L’Abruzzo sconosciuto tra luci ed ombre il contributo alla storia d’Italia.

Il convegno preve dopo i saluti istituzionali i seguenti interventi:

Introduce - Angelo G. Sabatini - Presidente della Fondazione Giacomo Matteotti

Interventi
Alessandro Blasioli autore e attore recita un brano sulla figura dell’avvocato socialista

Claudio Modena autore del saggio Pasquale Galliano Magno L’avvocato di Matteotti

Stefano Carluccio direttore di “Critica sociale” L’avvocato Galliano Magno tra i due processi per l’omicidio Matteotti

Pablo Dell’Osa giornalista e scrittore Guido Cristini, il giudice nero

Michele Di Sivo Archivio di Stato di Roma Violenza politica e giustizia. Le carte dei grandi processi italiani da Matteotti a Moro

Nicola Mattoscio Presidente della Fondazione Brigata Maiella La Brigata Maiella e il Pantheon abruzzese

Alessandro Blasioli - autore e attore recita un brano La Banda Palombaro, i partigiani giustiziati nel 1944

Porta un indirizzo di saluto
Marina Campana Magno nuora di P. G. Magno

Conclude
Alberto Aghemo Vicepresidente Fondazione Giacomo Matteotti

info@fondazionematteottiroma.org